Suoni in movimento

Torna nel 2021 la rassegna Suoni in movimento adeguandosi alla difficile ripresa delle attività culturali dal vivo completamente annullate per più di sei mesi a causa dell'epidemia ancora attiva. L’entusiasmo e le nuove idee non sono mancate nello stilare la programmazione che sulla base delle precedenti edizioni già consolidate ha saputo rinnovarsi costituendo un calendario veramente ricco di importanti novità di elevato contenuto culturale, meritevole di essere seguito per la curiosità e la necessità individuale di arricchirsi di elementi multidisciplinari originali ma ben identificati.

La qualità dell'offerta è sostenuta come consuetudine dalla scelta di artisti di indubbia professionalità e da giovani emergenti presenti in un’ampia porzione della rassegna non solo in veste di esecutori ma sotto molteplici forme che si sveleranno scorrendo gli appuntamenti previsti.

Suoni in Movimento ha rafforzato anche la sinergia con le associazioni, i comuni, gli enti e istituzioni educative che operano alla realizzazione delle iniziative complessive del territorio generando una vasta rete di partenariato e collaborazioni da quest'anno ampliata con nuovi e importanti soggetti significativi anche a livello extra-territoriale, (Conservatorio di Torino, Scuola Alto Perfezionamento di Saluzzo, Slowland Piemonte, Città Studi, UPBEduca) con l’intento di potenziare un sistema culturale biellese il cui obiettivo è la promozione del territorio, della sua storia, dei paesaggi immersi nel verde, dei capolavori di architettura, attraverso la Musica che si coniuga con l’ambiente in cui viene diffusa dal vivo dando origine ad una sola e unica vibrazione emotiva.

Il progetto è dislocato su tutto il territorio della provincia, includendo il capoluogo e numerose sedi museali ubicate in località spesso ai margini dei flussi turistici più tradizionali che meritano di essere conosciute e visitate da turisti e viaggiatori in transito nel territorio biellese; il richiamo verso questi luoghi di cultura è reso però ancor più attraente da iniziative quali mostre, visite guidate, laboratori che le sedi propongono e si integrano con sezioni specifiche di Suoni in movimento incrementando anche la filiera delle attività che beneficiano del turismo culturale del territorio.

L'innovazione del progetto si esplica con le sezioni sopra indicate e così brevemente descritte:

L’ambiente e le sue sonorità: il repertorio proposto crea un tutt'uno che esalta sia gli aspetti caratteristici di ogni luogo che l'effetto espressivo del programma musicale proposto, in particolare immaginando una tonalità musicale che più di altre “suoni bene” nella location scelta. Ardua impresa ma ben approfondita e di risultato positivo.
La sezione più tradizionale della rassegna dedicherà alcune date agli anniversari e celebrazioni del 2021 di artisti assoluti quali: Astor Piazzolla, Dante Alighieri, Giovanni Bottesini e un particolare ricordo di Ezio Bosso.
Il Progetto Giovani si manifesta sotto vari aspetti: il doveroso ricambio generazionale è molto evidente e prevede l'affidamento della direzione artistica e del coordinamento della sezione ai giovani Camilla Patria e Tommaso Fiorini i quali hanno espresso i loro propositi coniugando l'aspetto creativo con l'aspetto performativo in particolare con i Nuovi Percorsi Sonori che nell'ottica della diffusione dei nuovi linguaggi musicali prevedono l'esecuzione di 8 brani in Prima assoluta commissionati ad altrettanti allievi del Dipartimento di Composizione del Conservatorio di Torino, ispirati al luogo che ospiterà il concerto o alle attività collaterali presenti in esse. Per questo importante progetto è stato ottenuto il patrocinio dalla SIAE sezione promozione culturale.
E' stato individuato come luogo ideale o meglio “su misura” per lo svolgimento della Residenza Artistica Creativa l’Ecomuseo della Tradizione Costruttiva La Trappa di Sordevolo, la cui cornice unica è indubbiamente fonte di ispirazione e suggestione per l’attività creativa; l’obiettivo è quello di dare vita ad una preziosa sinergia tra le nuove generazioni e l’ambiente.  Le tematiche previste e sviluppate saranno l’improvvisazione e l’ascolto, e sarà proposto al pubblico un progetto “diverso” che sfocerà in un concerto a sorpresa concepito totalmente sull’improvvisazione libera. In questo senso sono in programma all’interno della Residenza anche incontri con il pubblico mirati a sviscerare curiosità o aspetti di particolare interesse per i “non addetti ai lavori” ma interessati a conoscere più approfonditamente questo settore.
Ed infine il nascente progetto Panorami sonori in cui Suoni in Movimento incontra Slowland Piemonte nella splendida sede del Castello di Roppolo ubicato in posizione strategica che abbraccia tre provincie, attraverso un’estensione autunnale del Progetto Giovani con l'intento di creare una rete duratura di interazione tra realtà di giovani musicisti professionisti costituiti in associazioni e componenti giovanili di importanti ensemble i quali oltre a fare musica si impegnano a far si che questa venga diffusa attraverso collaborazioni e coproduzioni.
Le modalità di accesso ai concerti saranno disciplinate dalle norme vigenti e indicate sul presente sintetico informativo.

Con l'auspicio che la Musica possa tornare a donare emozioni e a creare un valido motivo di aggregazione, svago, arricchimento interiore, vi invitiamo a seguirci con Suoni in movimento e faremo del nostro meglio per accogliervi nel migliore dei modi!

La Direzione Artistica di N.I.S.I.ArteMusica

Sergio Patria ed Elena Ballario

 

Informazioni:

L'ACCESSO AI CONCERTI E' CONSENTITO NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA VIGENTE ANTI CONTAGIO DA COVID 19 in vigore e successivi aggiornamenti.

IN CONSIDERAZIONE DEL NUMERO DI POSTI RIDOTTI NEL RISPETTO DEL DISTANZIAMENTO E' VIVAMENTE CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE PER IL CONCERTO TRAMITE SMS O WhatsApp AL NUMERO TELEFONICO 370/3031220 OPPURE ALL'INDIRIZZO MAIL segreteria@nuovoisi.it entro le ore 12.00 DEL GIORNO DEL CONCERTO

COSTO DEL BIGLIETTO €5,00 con assegnazione del posto

TESSERAMENTO ANNUALE A SOSTEGNO DELL'ATTIVITA' DI N.I.S.I.ArteMusica €20,00 con omaggio un CD realizzato da artisti dell'associazione. Per effettuare il tesseramento comunicare al numero di telefono o alla mail sopra indicati i dati anagrafici al fine della preparazione della modulistica necessaria e della tessera che sarà consegnata nelle date dei concerti. Ingresso gratuito al concerto di Sabato 12 giugno a Oropa Santuario Basilica Antica.

Riduzioni Studenti e personale di Città Studi e di UPBEduca come da convenzione.

Informazioni N.I.S.I.ArteMusica

Cell. 370/3031220 333/8180066

facebook suoniinmovimento

Facebook retemuseale

Instagram @suoni_in_movimento

Per I vostri soggiorni nel Biellese: www.atl.biella.it/dove-dormire

 

documenti scaricabili